Ultimissime Napoli

Continuano gli allenamenti del Napoli di Sarri, senza mezza squadra impegnata con le rispettive nazionali

Attualmente il tecnico partenopeo deve fare a meno di 12 giocatori, ma sta sfruttando al meglio la pausa di campionato per lavorare sul resto del gruppo, sopratutto sulla crescita di Mario Rui, ma anche di Ounas, provato pure da falso nove per far rifiatare di tanto in tanto Mertens. Con tutta probabilità saranno proprio loro i giocatori chiave da inserire al meglio nel prossimo tour de force fino all’apertura del mercato di riparazione in programma per gennaio.

Sarri lo stratega

Allenamenti di intensità per Sarri, ma anche un occhio a cosa succede al di fuori di Napoli, controllando assiduamente l’uso e le condizioni dei giocatori fino a questo momento con più minuti nelle gambe ed arrivati contro il Chievo nell’ultimo match di campionato piuttosto stanchi. Questa volta l’allenatore non deve lamentarsi, anzi.

Dei dodici giocatori chiamati in nazionale solo Koulibaly, Rog, Insigne e Jorginho sono impegnati e dei quattro solo il titolare ha iniziato dal primo minuto nella partita vinta 2-0 col Sudafrica. Medesimo discorso va fatto per il capitano Hamsik, impegnato per circa 60 minuti scarsi. Per Mertens, sicuramente il più stanco dopo un inizio di stagione importante con la maglia partenopea, solo un tempo…. Mentre Zielinski è sceso 20 minuti scarsi sul terreno di gioco.

 

Callejon è da valutare considerando che potrebbe trovare spazio oggi o martedì in una delle due amichevoli.