Milan

Ultime Milan: Bonucci flop, preoccupa anche l’involuzione di Romagnoli

Un’ingenuità clamorosa, colossale, gigantesca che rischiava di vanificare una partita per lunghi tratti dominata e di aggravare la situazione psicologica già precaria del Milan. Alessio Romagnoli l’ha combinata davvero grossa in occasione del calcio di rigore assegnato al Rijeka e successivamente realizzato da Elez per il momentaneo 2-2. Vero, il fischio arbitrale è stato con ogni probabilità eccessivo, ma resta un dato di fatto. Un difensore in quella circostanza usa corpo e mestiere, fa scivolare palla sul fondo e porta a casa la rimessa. Romagnoli s’è fatto infinocchiare come l’ultimo dei pivellini.

Milan news: Romagnoli, un errore dietro l’altro

Non è il primo errore da matita rossa commesso da Romagnoli in questo scorcio di stagione. L’assist a Lasagna contro l’Udinese, diverse sbavature in marcatura e piazzamento. La critica continua a puntare l’indice su Bonucci, anch’egli tutt’altro che esente da colpe, ma la difesa del Milan fa acqua nella sua globalità.

Calciomercato Milan: a gennaio urgono interventi in difesa

Zapata è impresentabile a certi livelli per la sua propensione ad uscire dalla partita, calando improvvisamente il livello di concentrazione. Musacchio si sta adattando al calcio italiano ed alla difesa a tre, universo per lui completamente sconosciuto. Le sicurezze dovrebbero essere rappresentate da Bonucci e Romagnoli, vale a dire proprio coloro i quali stanno venendo fin qui clamorosamente meno. Intervenire in maniera massiccia in difesa a gennaio è una necessità non più procrastinabile.