Milan

Ultime Milan: il comunicato della Curva Sud su Donnarumma

La Curva Sud del Milan ha diramato un duro comunicato attraverso il proprio sito ufficiale attaccando il portiere Gigio Donnarumma ed il suo agente Mino Raiola:

Milan news: Raiola accusato dai tifosi

 

“Scriviamo queste righe, nostro malgrado, perché riteniamo una follia la situazione legata a Donnarumma.

Il calciatore è un fenomeno ma pur sempre di giovanissima età, ma è in mano ad un procuratore senza scrupoli. 

La situazione sta innervosendo società e tifosi del Milan. E’ incredibile come un personaggio del genere possa tenere in  scacco una società e un calciatore.

 

La volontà del giocatore e della dirigenza deve avere un peso. Non è possibile che certi personaggi possano permettersi tali tipi di comportamenti. Lo scopo principale di questo mercante è trovare l’accordo e inserire clausole a proprio favore. Così come fatto con   la Juventus e Pogba l’agente vuole intascare un sacco di soldi su una futura rivendita.

Parliamo  di un calcio italiano in crisi, ma se le regole consentono a certa gente di portare via soldi dal mondo del calcio diventa impossibile sperare in una crescita.

Questi soldi escono dal circuito del calcio e che non ci rientreranno mai più. All’estero certe società hanno chiuso i rapporti con alcuni procuratori, purtroppo al Milan qualcuno pensò bene di aprire le porte a certa gente”.

 

Ultimissime Milan: i tifosi sul futuro di Donnarumma

“Noi tifosi speriamo che la nuova società possa finalmente liberarsi di questi personaggi per ripartire senza subire ricatto alcuno.

La federazione deve intervenire e limitare il potere in mano ai procuratori.

Tutte le componenti del calcio devono essere sotto una regolamentazione che abbia come scopo finale la crescita del nostro movimento.

A Gigio chiediamo di dimostrare ancora una volta carattere e amore per il Milan, ma con fatti concreti, perché purtroppo l’amore non si alimenta solo con i baci ma anche con grandi gesti”.