Torino news, il Manchester United su Belotti

Calciomercato, Mourinho vuole il Gallo

Per Urbano Cairo vale più di Gonzalo Higuain. Numeri alla mano, c’è da credergli visto che Andrea Belotti ha segnato molto più del Pipita in questo avvio di campionato. Il Torino si coccola il Gallo, blindato con una maxi-clausola rescissoria di 100 milioni di euro appositamente inserita sul rinnovo contrattuale recentemente siglato fino al 2021. Accordo che pareva aver messo al riparo il Toro da brutte sorprese, ma che potrebbe non aver scoraggiato una big europea, pronta a coprire la clausola ricoprendo d’oro i piemontesi.

Belotti l’erede di Ibra

Secondo quanto pubblicato nell’edizione online del Daily Express, il Manchester United sarebbe pronto a pagare 84 milioni di sterline, l’equivalente della clausola rescissoria all’attuale cambio. Josè Mourinho è rimasto letteralmente stregato dall’esplosione di Belotti e lo considera l’erede naturale di Zlatan Ibrahimovic che a fine anno lascerà i Red Devils per tentare un’avventura nella MLS.

Cairo non vuole cedere, ma la clausola…

Il Torino non vorrebbe cederlo, ma è chiaro che non potrebbe opporre la minima resistenza se il Manchester United decidesse di passare dalle parole ai fatti. Belotti diventerebbe il calciatore italiano più pagato di sempre.