Calciomercato, Il Torino fino a fine mercato non può stare sereno: Il Chelsea non molla la presa

Antonio Conte vorrebbe l’attaccante italiano per completare la squadra

Antonio Conte non è soddisfatto del mercato condotto dalla squadra londinese e chiede a gran voce ulteriori rinforzi, soprattutto in attacco dove finora Morata non ha dato quella qualità in più tanto sperata da tutti. Antonio Conte sta insistendo con la proprietà, secondo La Stampa, per prendere Andrea Belotti, attaccante del Torino su cui c’è la clausola di 100 milioni di euro per lasciarlo partire.

Il Torino non vuole assolutamente vendere ma se il Chelsea paga la clausola…

Il Torino, come detto più volte, fonda la sua crescita sulla presenza del bomber bergamasco che a sua volta sarebbe felice anche di rimanere a Torino. Con il pagamento di 100 milioni di euro però non potrebbe di certo dire di no (soprattutto la società) e Belotti abbraccerebbe volentiere l’ex tecnico della Juventus.

Il Chelsea metterebbe sul piatto anche Batshuayi che però rifiuta la destinazione

Antonio Conte non solo non è soddisfatto di Morata ma vorrebbe anche lasciar partire Batshuayi, giovane attaccante belga preso lo scorso anno (e strappato alla Juve) che non ha mai fatto quel salto di qualità che tutti si aspettavano. Conte ha detto di inserire nella trattativa proprio lui che però ha fermamente rifiutato la destinazione piemontese: il giocatore vuole giocare le Coppe Europee.