Chievo Verona-Juventus serie A

Supercoppa, Allegri criticato da Zaccheroni e Stramaccioni

 

“Il 4-4-2 con due calciatori come Khedira e Sturaro sull’esterno ha agevolato il Milan ed in particolare Suso”. Alberto Zaccheroni critica aspramente Massimiliano Allegri nel post-gara della sfida di Supercoppa vinta dal Milan ai rigori contro la Juventus. Insomma le scelte del tecnico livornese non sono piaciute neppure ad illustri colleghi. “La chiave della gara è stata l’uscita di Alex Sandro. Suso è stato devastante ed intelligente anche nel cambiare il suo modo di giocare. Solitamente converge da destra verso sinistra e la butta lunga sul secondo palo. Stasera, invece, ha cercato e ottenuto il fondo sfruttando l’uno contro uno”.

Critico anche Andrea Stramaccioni che ha effettuato il commento tecnico della partita: “Allegri ha sbagliato ad inserire Dybala, in quel momento della partita serviva più un calciatore con le caratteristiche di Pjanic. Dopo il cambio la squadra ha perso misure ed equilibri. Inoltre serviva un sostegno per Evra, perennemente in difficoltà contro Suso. Credo che Higuain sia ancora alla ricerca del suo partner ideale. In questo momento Mandzukic mi sembra sia in netto vantaggio su Dybala”.