Inter Napoli streaming

Shakhtar Donetsk Napoli Streaming – LIVE – Come vedere la partita in diretta Gratis sul PC: Le info

Shakhtar Donetsk Napoli Streaming Diretta LIVE

90′ Finale

72′ GOL!!!!! NAPOLI accorcia con Milik su calcio di rigore!

58′ GOL! Raddoppio Shaktar con Ferreira! Malissimo il Napoli! VIDEO GOL 2-0

46′ Inizia la ripresa

45′ Fine primo tempo

22′ Taison davanti a Reina questa volta non punisce gli azzurri, ma quanti rischi!

19′ Prova a reagire il Napoli, Lo stadio è una bolgia ora!

16′ SHAKTAR IN VANTAGGIO. Taison di precisione sul primo palo! VIDEO GOL TAISON!

15′ Azione pericolosa dello Shakthar con un bel traversone dalla sinistra neutralizzato dalla difesa azzurra!

13′ Milik fermato in fuorigioco, peccato poteva essere una buona azione da gol. Troppi errori per gli azzurri che devono cambiare marcia altrimenti si fa difficile. FORZA RAGAZZI!

11′ Male Koulibaly che si fa saltare e commette fallo. Punizione dal limite per lo Shakthar!

10′ Prende campo il Napoli che ora è più propositivo. Molti errori però degli azzurri sia in fase di impostazione che di ricezione del pallone.

7′ Possesso palla dello Shakthar che sembra voler gestire la partita e tenere le redini del gioco. Azzurri al momento studiano gli avversari.

4′ Bell’azione degli azzurri con Milik che val al tiro, palla sull’esterno della rete!

2′ Azione pericolosa dello Shaktar il tiro dell’attaccante ucraino finisce di poco al lato!

1′ Partito il match!

0′ Squadre in campo, risuona l’inno della Champions!

Streaming Shakhtar Donetsk Napoli Diretta Prepartita LIVE.

Ore 20.35 – Squadre negli spogliatoi. Ci siamo, tra circa 10 minuti il fischio finale. A Napoli i nostri inviati ci rivelano che non si sente una macchina in giro. Sono tutti a casa e le strade sono deserte. Questa sera la città partenopea ha solo un pensiero: IL NAPOLI e la CHAMPIONS LEAGUE. La vittoria questa sera è possibile. Gli azzurri sono sicuramente più forti dello Shakthar ma devono dimostrarlo. Tutto sarà affidato a Milik Insigne e Callejon. E’ questo il tridente scelto da Sarri per sfondare la porta ucraina. Dietro di loro ci saranno Zielinki e Hamsik. Un centrocampo molto tecnico e dinamico, sicuramente molto europeo. Speriamo di vedere una bella gara speriamo di vedere tanti gol del Napoli. Tra poco il Link Streaming per permettevi di vedere la partita in Streaming Gratis.

Ore 20.30 – Sabatini e Sacchi si interrogano su chi sia il favorito per questa Champions League. Il Real Madrid favorito? Secondo Sacchi è una delle pretendenti ma sarà molto difficile vincere 3 Champions League di fila, non succede da moltissimo tempo. Una cosa è sicura secondo Sacchi: “Vedremo una grandissima Champions League. Ci sono tantissime squadre attrezzate per vincerla”. In effetti quest’anno forse è una delle edizioni con moltissime squadre accreditate alla vittoria finale. Ci sono le 3 spagnole: Real Madrid, Barcellona ed Atletico. C’è il PSG con un triedente da sogno Mbappè Cavani e Neymar. Ci sono le inglesi: Chalesea, Manchester United e City e lo stesso Tottenham. Ci sono poi le italiane. La Juve è una delle favorite ma occhio anche al Napoli che quest’anno con un po’ più di fortuna rispetto alla passata stagione potrebbe essere la sorpresa di questa edizione. Noi siamo pronti a raccontarvi tutte queste emozioni a partire da questa sera. Restate collegati con noi!

Shaktar Napoli streaming LIVE

Ore 20.25 – Prosegue ancora il riscaldamento molto intenso degli azzurri. Tra poco le squadre scenderanno negli spogliatoi per prepararsi alla sfida. Una gara che seguiremo tutti insieme su questa pagina. Qui riporteremo commenti, diretta live, video dei gol e delle azioni salienti della gara. Tra poco forniremo anche il link streaming gratis della partita. Restate collegati con WebCalcio, appena possibile vi comunicheremo il link per vederla gratis.

Ore 20.15 – La chiave della gara è secondo Cravero, che commentarà la partita la seguente: “Il Napoli deve cercare di evidenziare e mettere alla luce i limiti di una squadra molto sicura di se che in campionato è abituata a dominare”. L’atmosfera che si respira in Ucraina è molto particolare. I tifosi dello Shakthar sono abituati bene… non ci sarà una bolgia totale ma comunque il clima è caldo, sebbene ci siano appena 15 gradi questa sera.

Link Streaming appena prima del match Shakthar Donetsk Napoli

Arriva anche il commento di Raffaele Auriemma: “Le Sensazioni sono più che positive. Sarri è scaramantico. La scelta di Milik è scaramantico. L’anno scorso, proprio il 13 settembre il Napoli schierò in Ucraina proprio Milik. L’olandese fece benissimo segnando una tripletta. Attenzione che lo Shakhtar prende gol spesso nei primi 15 minuti. E’ quindi nella fase iniziale che gli azzurri devono dare il meglio per indirizzare la gara subito nel verso giusto” 

Ore 20.10 – Intanto su Premium Calcio si continua a parlare della sfida di ieri sera tra Juventus e Barcellona. Arrigo Sacchi a sorpresa si è schierato a difesa di Allegri: “Secondo me la Juve ieri ha fatto quello che doveva fare. Nel primo tempo la Juve ha avuto molte più occasioni del Barcellona poi è venuto fuori Messi che è in una condizione di forma eccelente”. Ma ora pensiamo al Napoli che ha una gara importantissima da affrontare. Il Napoli prosegue il riscaldamento. Le facce degli azzurri sono concentratissime. Soprattutto Marek Hamsik sente la partita e sta svolgendo un allenamento molto intenso per prepararsi alla sfida.

Ore 20.00 – E’ iniziato il riscaldamento degli azzurri. Strano allenamento sostenuto da Reina che si è accasciato vicino al palo e con un elastico fa degli esercizi alle gambe. Iniziata anche la diretta prepartita su Mediaset Premium. In studio ci sono oltre a Sabatini ed alla bellissima Eleonora Boi anche Ciro Ferrara e Graziano Cesari. Intanto viene intervistato Maldera, collaboratore tecnico della nazionale ucraina che sta rivelando alcuni segreti tattici dello Shaktar: “Lo Shaktar vuole fare la partia e vincere. Lo conferma l’11 che è stato schierato. Il Napoli non deve dare spazio ai 3 trequartisti e cercare di limitare le ripartenze del club ucraino”

Ore 19.45 – Formazioni UFFICIALI. Dentro Diawara, Zielinski e Milik, Mertens in panchina. In difesa torna Albiol. Questo l’11 iniziale degli azzurri.

SHAKHTAR – Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra.

NAPOLI – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne.

19.00 – C’è grande attesa tra i giornalisti qui a  Charkiv per conoscere le scelte di Maurizio Sarri. Negli ultimi minuti si sta diffondendo la voce di una possibile esclusione di Lorenzo Insigne a favore di Milik con Mertens dunque in campo nella posizione di esterno. Il ballottaggio è quindi tra il belga ed il napoletano. Sarri scioglierà il dubbio solo alle 19.45 quando verranno comunicate le formazioni ufficiali. E’ probabilmente anche pretattica. Avere Mertens, Insigne o Milik cambia molto nel gioco degli azzurri. Per questo Sarri non vuole dare un vantaggio ai suoi avversari. Intanto le due squadre sono in cammino verso lo stadio e tra poco arriveranno. L’atmosfera è quella delle grandi notti di Champions. Anche a Napoli l’attesa è tanta. Quando il Napoli gioca in Champions League la città si svuota e tutti si ritrovano a casa dell’amico che ha mediaset Premium o al pub/bar dove fanno vedere la partita. Restate collegati con noi appena possibile forniremo il link streaming gratis.

Champions League Shakthar Napoli – Prepartita LIVE

18.00 – Questa sera l’intero paese di aggrappa agli azzurri che sono gli unici che ancora possono regalare un successo in questo primo turno di Champions League. Nella girnata di ieri infatti la Juventus è stata sconfitta al Camp Nou con un sonoro 3-0 mentre la Roma ha impattato 0-0 contro l’Atletico Madrid. Il Napoli ha oggettivamente una gara più abordabile. Gli azzurri affronteranno i Campioni d’Ucraina. La partita non deve però essere sottovalutata da Sarri e compagni perchè in Europa tutte le sfide sono difficili. Il nostro pronostico è di X2. Siamo sicuri che il Napoli può fare risultato e speriamo in una vittoria. La squadra azzurra è in un momento di forma importante anche se il primo tempo non è stato all’altezza… poi però nella ripresa il Napoli ha messo il piede sull’acceleratore e portato il risultato dalla propria parte.

17.15 – Ci siamo. E’ tutto pronto in Ucraina per questo match importantissimo di Champions League per il Napoli. Gli azzurri mettono di nuovo piede in europa dopo l’eliminazione subita agli ottavi della passata stagione per mano del Real Madrid. I partenopei trovano questa sera lo Shakthar Donetsk, una squadra tosta ed abituata a giocare gare di Champions. A differenza di quanto sembra la partita non è affatto facile per Sarri e Compagni. Questa sera il tecnico toscano lascerà in panchina diversi giocatori rispetto alla gara di Bologna. Fuori Mertens, al suo posto Milik. Fuori anche Chiriches e Jorginho al loro posto Albiol e Diawara. Vi consigliamo di seguire la diretta streaming su questa pagina. Appena prima del fischio iniziale riporteremo il link per permettervi di vedere la partita in streaming live. Restate collegati con WebCalcio.

15.50 – La Gazzetta dello Sport è sicura, Dries Mertens partirà dalla panchina questa sera contro lo Shakthar. Addirittura lancia un cattivo retroscena secondo la quale Mertens contro il Bologna non avrebbe esultato perchè sapeva di non giocare quest’oggi contro lo Shakthar in Champions League. Un’indiscrezione che non trova conferme e dunque la riportiamo solo per dovere di cronaca. Il Napoli in questo momento è in albergo nelle rispettive stanze aspettando la riunione tecnica che si terrà sempre in albergo a partire dalle ore 17.30. Sarri tiene comunque tutta la squadra concentrata e sono sempre pochi i dubbi su chi scenderà in campo. Per sapere come vedere la partita ti consigliamo di rimanere collegato sul nostro sito per sapere il link streaming Shaktar Napoli.

Ore 15.05 – Intanto inizia nel miglior modo possibile la Youth League del Napoli che vince, sempre in Ucraina con lo Shakhtar con il risultato di 1-2. Gaetano e Zerbin i marcatori per gli azzurri. Risultato che sperano di replicare i giocatore “grandi” del Napoli che arrivano a Charkiv con la voglia di prendere i 3 punti.

Ore 14.55 – Saranno 250 i tifosi del Napoli che voleranno alla volta di Charkiv, li dove giocherà le partite casalinghe lo Shakhtar Donetsk. La squadra ucraina dovrà arrendersi al Napoli se gli azzurri vorranno conquistare il primo posto nel girone di Champions League. Proprio dalle trasferte passa la voglia di conquistare il primo posto nel girone visto che non dovrebbe esserci nessun problema per gli azzurri a superare comunque il turno essendo un girone francamente abbordabile. Rimani collegato su questa pagina per avere tutte le info per vedere Shakhtar Donetsk Napoli streaming e tutte le informazioni per vedere la partita su ZDF, RSI La 2.

Ore 11.45 – Saranno pochi i tifosi del Napoli in trasferta in Ucraina. A differenza delle trasferte nei paesi dell’est, comunque, non ci dovrebbero essere problemi di rivalità in questa sfida che vedrà il Napoli impegnato contro lo Shaktar. Ricordiamo che su questa pagina sarà disponibile il link per vedere shakhtar donetsk napoli in tv ma anche il link per vedere Shakhtar donetsk napoli streaming. Rimanete collegati con noi per la diretta testuale del prepartita della squadra azzurra.

Oggi scende in campo anche il Napoli per la prima partita della fase a gironi di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk alle 20,45 in Ucraina. Gli azzurri devono tornare a Napoli indenni per iniziare bene questa fase a gironi, la squadra di Sarri sicuramente tenterà di fare il colpaccio ma forse anche un pareggio potrebbe andare più che bene alla squadra del Presidente De Laurentiis. Su questa pagina tutte le info utili ai nostri lettori per vedere la partita in televisione con il canale ufficiale Mediaset Premium ma anche gli altri canali web che trasmettono la partita. Shaktar Napoli streaming gratis sarà concesso ai nostri lettori pochi minuti prima dell’inizio della partita su questa pagina.

Dopo essersi sbarazzato senza problemi della squadra francese del Nizza il Napoli si è rilanciato fortemente in Champions League e cercherà di vincere il girone senza problemi. Non sarà facile perchè giocherà contro squadre molto forti e lo Shaktar è una di queste. La squadra ucraina è la migliore in patria ed ha tanti giocatori tecnici come anticipato anche dall’allenatore partenopeo Maurizio Sarri in conferenza. Il tecnico del Napoli ha studiato in modo accurato gli avversari che sicuramente cercheranno di attaccare per prendere i tre punti contro il Napoli se vogliono passare il primo turno della fase a gironi. Se sei su questo articolo per lo streaming di Shaktar Donetsk Napoli puoi leggere fino in fondo questo articolo, certamente troverai tutte le risposte che cerchi!

Shakhtar Donetsk Napoli streaming – Come vedere la partita in TV ed online

Questa sera alle 20,45 scende in campo il Napoli dopo l’esordio di ieri di Roma e Juventus contro Atletico Madrid e Barcellona. La partita Shaktar Napoli non sarà tramessa su canale 5, purtroppo, ma verrà mandata in onda in diretta live televisiva su Mediaset Premium a partire dalle ore 20.00 (con il collegamento da studio e poi dallo stadio). Mediaset Premium non ha deciso di concedere la diretta della partita Shaktar Napoli in chiaro per il primo turno della massima competizione continentale. Shaktar Napoli streaming sarà disponibile sul sito di Mediaset Premium gratuitamente e sulle app Mediaset per chiunque voglia vedere la partita in streaming e non in televisione. Sicuramente una tra DZF e RSI La2 trasmetteranno la partita, vi terremo aggiornati prossimamente nei nostri aggiornamenti ad orario che faremo nel corso della giornata. Inoltre, c’è anche la diretta audio su tanti siti di scommesse.

Shakhtar Donetsk Napoli probabili formazioni

La formazione del Napoli in vista della sfida di questa sera contro lo Shaktar non è per niente definita. Sarri ha ancora due dubbi da sciogliere e sarà certo il forfait di Chiriches che ha ancora male alla spalla dopo l’infortunio di Bologna.

Sicuramente verrà confermata la difesa titolare azzurra, con la coppia titolare Albiol e Koulibaly che sarà in campo dal primo minuto. In attacco Mertens favorito su Milik anche se potrebbe trovare spazio a partita iniziata. Lo scorso anno in Ucraina contro la Dinamo Kiev il giocatore polacco mise a segno una doppietta che fu poi molto importante per il futuro del Napoli in Champions. A centrocampo Sarri è indecisio tra Jorginho e Diawara con quest’ultimo favorito sul primo per la sua propensione maggiore a difendere la difesa. Hamsik, non molto lucido in questo avvio di campionato, sarà comunque il titolare ed il capitano in questa sfida tanto attesa.

Ecco le probabili formazioni della partita:

SHAKHTAR DONETSK – Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All. Fonseca

NAPOLI – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Shakhtar Donetsk Napoli le dichiarazioni della vigilia

Sarri sa bene delle difficoltà della sfida di oggi e pensa già a come fare per battere lo Shaktar: “Il Napoli non deve assolutamente sottovalutare lo Shakhtar, sarebbe davvero un grande errore. È una squadra molto forte, poco conosciuta in Italia ma abituata
a fare la partita, ha giocatori offensivi molto tecnici ed è abituata
ad attaccare con tanti giocatori, con i due esterni bassi sempre in proiezione offensiva. Sono certo che ci creerà difficoltà, perché ci
costringerà a difenderci. È una squadra poco fisica, ma molto
più tecnica. Oggi bisogna fare risultato, tra le squadre delle quarta fascia abbiamo preso la più forte, il Feyenoord. Sul Manchester City non devo dire io che è forte. Non è un girone
tanto semplice come volete fa capire.” Maurizio Sarri ha parlato della partita di questa sera ieri in conferenza stampa ma ha anche parlato di quello che è stato nei giorni passati quando il Napoli era in silenzio stampa. “Io ho letto tante cose in merito a me ed al Napoli. Addirittura sembra che il silenzio stampa l’avrei voluto io: è assolutamente falso. Io mi sono soltanto adeguato a una disposizione della mia società. Raiola? A dire il vero di questo non so nulla, esattamente non so neanche quello che ha detto Raiola. Che la squadra me la trova lui per la prossima stagione? È solo una sua supposizione, basata sulla sua esperienza,sulla conoscenza che ha del mercato. Resta l’ultima cosa a cui penso. Giocheremo in Champions, avrò una stagione affascinante e non sto a pensare a quello che sarà il prossimo anno.”

Shakhtar Donetsk Napoli – Sarri parla di Hamsik

Sarri si lamenta apertamente anche con la Lega di Serie A e con la UEFA per un calendario troppo complicato, come al solito il tecnico toscano non è mai banale: “Questo calendario è una follia assoluta. Peri prossimi tre mesi non avremo modo di allenarci, come tutte le squadre che fanno le coppe. Per fortuna che abbiamo un gruppo già collaudato, non so come fanno le altre squadre sinceramente. Hamsik? È un giocatore insostituibile, è il nostro capitano. Lui ha delle capacità che non ha nessuno dei nostri centrocampisti. Lo sostituisco ogni partita per averlo sempre fresco, non c’è nessun caso ed assolutamente nessun problema, al massimo i problemi li create voi della stampa non io.”