Serie A, Bruno stronca Niang: “Fa male vederlo con la maglia del Torino”

“Mi fa male vedere gente come M’Baye Niang con la maglia del Torino”. In campo era uno che certamente non le mandava a dire. Da opinionista ed addetto ai lavori, Pasquale Bruno ha conservato la sua proverbiale schiettezza. Nel mirino dell’ex roccioso difensore granata proprio un calciatore allenando da Sinisa Mihajlovic, vale a dire l’attaccante francese.

Toro news, Bruno contro Niang: “E’ un sopravvalutato”

“E’ un calciatore sopravvalutato, mi fa male vederlo giocare con la maglia del Torino. Non incarna lo spirito Toro, non è adatto ad un grande club quale quello granata. Non ha cattiveria, voglia, abnegazione. Belotti può sbagliare anche dieci gol, ma lo trovi sempre a rincorrere l’avversario. E’ lui la perfetta incarnazione dello spirito Toro”, afferma Bruno durante un programma televisivo piemontese.

Ancora Bruno: “Il vero Niang è questo, ha fatto pochissimo anche al Milan ed al Watford. Non si possono investire quindici milioni per un giocatore del genere. Ho avuto la fortuna di vedere dal vivo il grande calcio, rimango perplesso nel vedere gente come lui giocare in Serie A”.