Italy's largest bank UniCredit is pictured in downtown Milan September 12, 2013. REUTERS/Stefano Rellandini ( ITALY - Tags: BUSINESS) - RTX13ISW

Serie A news – Palermo: Unicredit gli blocca il fido, Zamparini su tutte le furie

Unicredit Banca, secondo quanto scritto su La gazzetta dello sport stamattina, ha bloccato il fido al Palermo di Zamparini in seguito al decreto ingiuntivo del Tas per il contenzioso con la Pencil Hill di Mascardi per l’affare Dybala. Zamparini non l’ha presa per niente bene ed ha affermato sulla rosea: “Ho scritto, però, una lettera all’istituto di credito nella quale dico che si devono vergognare, visto che con me in questi anni, a fronte di un fido di 2,5 milioni, ne hanno movimentati 243 prendendo interessi per 1,8 milioni. Senza contare che gestiscono i conti dei giocatori. Sto subendo un’estorsione, avallata dal Tas che ai tempi era vicino a Blatter. Non posso avere acquistato Dybala per 12 milioni e pagarlo 23, già ne ho sborsati 12,5. Ho un esposto in procura contro Mascardi, gentaglia. Avevamo raggiunto anche un accordo di dilazione di 10 milioni in quattro anni, dei quali 2,5 già pagati. Gli altri 7,5 sono garantiti da fidejussioni”

Calciomercato Palermo – cambierà qualcosa?

Sempre secondo Zamparini la sospensione del fido di Unicredit non inficerà il mercato: “No, abbiamo altre risorse. Pescheremo giocatori con voglia e tecnica, se serve anche in Serie B. Squadre come il Chievo e il Genoa non sono superiori a noi, hanno solo più cuore e una maggiore organizzazione e mentalità. Nel prossimo mercato ci serve questo e Diamanti schierato alla fine delle partite come Del Piero a fine carriera vedrete cosa combinerà fino a fine anno.”