Saltano altre due panchine in Serie A. La prima è quella del Chievo dove si respira un’atmosfera surreale e si vive una situazione paradossale. Giampiero Ventura, infatti, ha comunicato alla squadra di voler mollare il timone prendendosi il durissimo attacco del capitano e del leader dello spogliatoio Sergio Pellissier. Il paradosso sta nel fatto che alle dimissioni annunciate alla squadra non ha fatto ancora seguito quelle formali alla società. Insomma il Chievo si ritrova senza allenatore, ma con Ventura ancora a busta paga per due anni. Improbabile che l’ex ct faccia marcia indietro: pronto Mimmo Di Carlo per quella che sarebbe un’impresa a dir poco disperata.

Situazione complicata ma non così compromessa ad Udine dove lo spagnolo Julio Velazquez si appresta a lasciare la panchina. Peggior avvio di sempre dei friulani in A, non certamente un primato invidiabile per il tecnico iberico. Pronto Davide Nicola che ha superato una folta concorrenza.