Mattinata di incidenti tra ultras di Catania e Cosenza agli imbarchi tra Calabria e Sicilia

Ancora una volta lo stretto di Messina è terra di incidenti. La Polizia, presente agli imbarcaderi, ha subito caricato e disperso gli ultras delle due squadre che cosi appena arrivati a contatto hanno desistito allo scontro.

Gli ultras del Catania erano diretti a Potenza per la trasferta del campionato di serie C mentre i cosentini a Palermo per l’odierna giornata di serie B. I siciliani erano circa 100, mentre i cosentini un pullman e un pulmino, 65 persone in tutto. Non si registrano feriti ne danni a cose o persone.