Tifosi di Napoli e Roma si sono scontrati a Londra, attimi di tensione

Attimi di tensione a Londra, all’aereoporto di Gatwich dove sono venuti a contatto due frangie di tifoserie di Napoli e Roma. I tifosi partenopei erano di rientro da Manchester mentre quelli giallorossi direttni nella capitale inglese per assistere al match di questa sera con il Chelsea.

Un tifoso della Roma denuncia: “Ci hanno teso un agguato”

I primi racconti parlano di circa una trentina di persone coinvolte con i tifosi del Napoli che avrebbero teso un imboscata. In una chat su WhatsApp un capo ultras giallorosso ha denunciato: “Erano tanti, prima una decina, ma poi sono aumentati fino ad arrivare a 40 persone. Tutti incappucciati ed armati di cinture e chiavi inglesi, si sono scagliati contro di noi, che eravamo una decina. Qui ci hanno sfondati”. Pare che i tifosi azzurri facciano parte al gruppo dei Fedayn.