“A Londra sto benissimo ed intendo restarci”. Maurizio Sarri sgombra il campo da ogni equivoco e mette a tacere i rumors sul suo futuro. Il tecnico italiano, fresco di finale di Europa League con il Chelsea, vuole rimanere in Premier League: “E’ il campionato migliore d’Europa e quindi del mondo. Abbiamo iniziato un percorso e voglio portarlo a termine”, ha detto in un’intervista alla Gazzetta dello Sport oggi in edicola.

Sarri era stato accostato a Milan e Roma con grande insistenza, qualcuno lo aveva avvicinato anche alla Juventus. Nulla di tutto ciò: il suo futuro è ancora ai Blues dove proverà ad alzare un trofeo prestigioso: “Ma il mio obiettivo è quello di vincere la Champions. Lavoro 14 ore al giorno e quando non lavoro penso al lavoro. A Napoli ho vissuto emozioni irripetibili, ma qui sto benissimo. La stagione è stata molto positiva, ma dobbiamo alzare il trofeo”, ha concluso il tecnico ex Empoli.