Claudio Ranieri esce allo scoperto e svela il proprio futuro. Da più parti era lecito attendersi un futuro ingresso nei quadri dirigenziali giallorossi per King Claudio, chiamato al capezzale della Roma come traghettatore dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco. Nulla di tutto ciò, e non solo per il traffico di punta dietro le scrivanie di Trigoria.

A far chiarezza è lo stesso Ranieri nel postgara della bella vittoria contro la Juve: “Il mio futuro non sarà a Roma, ho già deciso. Il mio mandato si esaurirà a fine stagione, ma io ho ancora voglia di allenare e continuerò a farlo”. Probabile una nuova esperienza all’estero per Ranieri, probabilmente ancora in Premier League.