Roma news calciomercato: scoppia il caso Nainggolan!

Rottura tra calciatore e società

Nella polveriera Roma è definitivamente deflagrata la bomba Radja Nainggolan. Non è sfuggita alle telecamere la sfuriata del centrocampista belga verso la panchina al momento della sostituzione nel secondo tempo della gara con l’Atalanta. L’ex Cagliari se l’è presa con un collaboratore di Spalletti, reo di non avergli esposto in maniera chiara le volute indicazioni tattiche. Ma è la goccia di un vaso già stracolmo ed ormai pronto a traboccare.

Salta il rinnovo con la Roma

Tutto nasce dalle distanze, ancora ampie, tra domanda ed offerte in sede di rinnovo contrattuale. Nainggolan per rimanere a Roma ha chieto di pareggiare l’offerta del Chelsea dove Antonio Conte era pronto a ricoprirlo d’oro (sei milioni netti a stagione per cinque anni). Il belga decise di rimanere alla Roma con la promessa di un adeguamento contrattuale. La Roma è ferma a poco meno di cinque, nel frattempo però Nainggolan non ha reso come era lecito attendersi ed ha perso anche la maglia della nazionale.

Chelsea, Inter e Milan su Nainggolan

A gennaio potrebbe finire nuovamente sul mercato, con la Roma che potrebbe far cassa e cederlo per una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Il Chelsea resta in pole position, ma occhio anche ad Inter, Milan e Juventus che potrebbero cercare il clamoroso sgarbo ai giallorossi.