As Roma, a Torino con Salah, almeno in panchina – Bruno Peres: no frattura!

Salah torna contro la Juventus

Buone notizie, finalmente, per Luciano Spalletti che domenica contro la Roma riavrà seppur parzialmente Mohammed Salah dopo l’infortunio di qualche settimana fa. La stagione della Roma finora è stata piena di intoppi e tanti infortunati, finalmente Spalletti può sorridere. L’egiziano potrebbe entrare a far parte dei convocati per Juve Roma di domenica ma comunque è presto per dirlo, la situazione è in evoluzione ma le sensazioni nell’ambiente giallorosso sono comunque positive. Salah oggi e nei prossimi giorni aumenterà lo sforzo correndo con il gruppo e cercando di farcela, se non sorgeranno problemi alla caviglia destra infortunata, Salah verrà convocato ed inizierà dalla panchina, cosi da regalare a Spalletti una preziosa alternativa in attacco. Il tecnico della Roma lo ha definito spesso e volentieri il “suo gioiello” e farà di tutto per portarlo a Torino e farlo anche giocare.

Bruno Peres sorride: non ci sono fratture!

E un’altra buona notizia, nella cattiva chiaramente, è quella per Bruno Peres, infortunatosi lunedi sera nel posticipo di campionato contro il Milan dopo un durissimo intervento alla caviglia di De Sciglio. Per il calciatore ieri una giornata di risonanze magnetiche e visite che hanno riscontrato una forte distorsione con interessamento dei legamenti, ma niente fratture, come ipotizzato a fine partita da Spalletti. Nella giornata odierna il brasiliano farà altri esami e comunque sembra scontato che torni a Gennaio per non forzare i tempi.