Dani Alves

Il popolare magazine francese chiamato Four Four Two ha reso noto tutto quanto ciò che ha rilasciato detto in un’intervista l’ex giocatore della Juventus Dani Alves, in particolare alla sua scelta di lasciare il Barca per andare ai bianconeri e andarsene dopo un solo anno

Avevo già deciso da mesi di lasciare i bianconeri senza guardarmi intorno prima e ho fatto male a chi mi stava vicino. Non era molto facile trovare un volo da Torino per vedere i miei bambini a Barcellona.Anche per la mia compagna era più difficile trovare lavoro, non c’erano tante opportunità per lei a Torino. C’erano molte cose da considerare, e mi hanno portato al PSG. Guardiola era la ragione principale. Alla fine, c’è stata un’occasione per andare al PSG in cui c’erano molti amici, in una città incredibile e in un club che ha un grande potenziale. So che posso dare alcune cose positive a questo club che vanno oltre il calcio. È stato più logico scegliere Parigi rispetto a Manchester in questa occasione, ma non nascondo la mia ammirazione per Pep e la mia volontà di giocare in Premier League in futuro”