Pericolo scontri

Oggi si giocano due partite del campionato di Serie A che vedono affrontarsi Chievo-Napoli e Fiorentina-Roma, tutte e due in programma alle ore 15: i tifosi del Napoli e quelli della Roma saranno in viaggio per affrontare le rispettive trasferte. Le due calde tifoserie potrebbero incontrarsi nel corso del viaggio

Per motivi di sicurezza, secondo quanto riportato nelle ultime ore dalla testata il Mattino, la polizia ferroviaria coordinerà i controlli delle stazioni principali sia di Firenze che Roma.

“Il rischio è che basti veramente pochissimo per provocare qualche scontro tra le due tifoserie entrambe in marcia nella mattinata. Nessun divieto di trasferta per i partenopei né tantomeno per i giallorossi. Ma i pericoli legati ai movimenti delle due tifoserie organizzate possono trasformarsi in un incubo. Allarme rosso con la Digos che monitora le varie piattaforme web per scongiurare eventuali <<appuntamenti>>”.

“Nessuna città blindata anche se pure a Verona saranno almeno in 500 tra agenti e steward a dover presidiare sulla sicurezza al Bentegodi e nei punti chiave della città. Chiaro, non preoccupano certo i tifosi di casa: la possibilità di scontri con gli ultrà dell’Hellas che magari non hanno seguito il Verona nella trasferta di Cagliari“.