Palermo Bari – Disordini nella notte del 30 Aprile: Baresi tornano a casa con pulmini e auto rotte

Alla fine il Bari ha portato a casa un punto d’oro nella corsa alla serie A ma i suoi tifosi sono dovuti tornare a casa con i finestrini delle loro auto rotte. I baresi, dopo aver lanciato fumogeni e divelto seggiolini nello stadio, hanno trovato una brutta sorpresa all’esterno dello stadio: quasi tutte le macchine ed i pulmini con i vetri in frantumi. Oltre al danno, anche la beffa: sarebbero stati notificati già 3 daspo per i sostenitori ospiti per lancio di oggetti e per aver tramortito, con un lancio di un seggiolino, uno steward.

Gli ultras del Palermo hanno provato a raggiungere i baresi ma non c’è stato modo visti i serrati controlli all’interno dello stadio e all’arrivo degli ultras ospiti. Nella serata, poi, è comparso uno striscione nella parte esterna dello stadio di Palermo in cui c’era scritto: “Barese, ripagati il pulmino. Coniglio!”