News Juventus

A tutti può accadere di sbagliare nella vita perché nessuno è perfetto. L’impressione è che a Leonardo Bonucci sia successo proprio questo e che ora dopo qualche mese lui se ne sia accorto

Il difensore passato ai rossoneri sembra aver perso completamente la brillantezza che lo ha fatto diventare un top player nella squadra bianconera di Allegri. Abitudini differenti e anche la città la quale, con Torino, condivide sicuramente record su record ed è amatissimo – almeno lo era – da tutti i tifosi della Vecchia Signora.

Bonucci e il suo periodo no

In casa Juventus sanno tutti ciò che sta succedendo a Leo. Buffon, ad esempio, si è espresso senza troppi giri rivelando che a Bonucci mancano i suoi compagni di una volta. I due sicuramente si sono detti qualcosa alla consegna dei premi della Fifa. Ed e’ altamente possibile che, insieme, stiano pensando ad un qualcosa di clamoroso che, invece, condurrebbe a una grande rinascita.

Parliamo di quello che sarebbe un clamoroso ritorno di Bonucci a Torino a gennaio, dirigenza permettendo. Se cosi fosse, andrebbe a ricostruirsi la BBC, cosi la difesa dovrebbe tornare uno dei punti più forti del club bianconero. Lo stesso Leo sicuramente ne gioverebbe, uscendo dall’incubo in cui è precipitato! Forse la sua è  la troppa solitudine….

In conclusione, se l’affare dovesse andare in porto, i tifosi nonostante lo abbiano criticato sarebbero sempre pur felici di riabbracciare Bonucci che in questi anni ha contribuito ai grandi successi ottenuti dalla Vecchia Signora.