Inter Napoli streaming

Napoli, Sarri accusa il Chievo e l’arbitro: “Stavano sempre a terra…”

“E’ inaccettabile quello che è successo”. Altra partita, altra polemica da parte di Maurizio Sarri. L’allenatore del Napoli ha faticato a digerire lo scialbo pareggio esterno contro il Chievo Verona di Rolando Maran che ha fatto un figurone, arginando tutte le bocche da fuoco azzurre e portando a casa un meritato pareggio senza soffrire più di tanto. Sarri se la prende con un presunto gioco ostruzionistico da parte dei clivensi e afferma.

“E’ inaccettabile che si permetta ad una squadra di tenere a terra cinque giocatori ed in cinque minuti autorizzare altrettante volte l’ingresso del medico. Non si fa un bel servizio allo spettacolo. Il Chievo ha fatto ciò che doveva fare, ma è evidente che c’è chi non avrebbe dovuto consentire che accadesse tutto ciò”, ha tuonato Sarri nel postgara.

Poi l’analisi lucida: “Ovviamente non è stato questo il motivo per il quale abbiamo pareggiato. Ci è mancata la lucidità e la forza per trovare soluzioni nell’uno contro uno che scardinassero il bunker del Chievo. Tatticamente abbiamo disputato una gara perfetta, non abbiamo mai sofferto. Mi piacerebbe poter lavorare una settimana con la squadra, invece perderò tanti giocatori per le Nazionali“.