Napoli, Sarri fa arrabbiare i tifosi: “Difficile stare nei primi quattro con queste avversarie”

“Oggi abbiamo giocato una partita quasi perfetta, ma finché ci sarà questa Juve sarà davvero complicato”. Maurizio Sarri torna a parlare in campionato dopo il silenzio stampa imposto dalla società e usa la consueta prudenza. Anche dopo un punteggio tennistico come quello con cui il suo Napoli ha asfaltato il malcapitato Benevento di Marco Baroni.

Sarri sui bianconeri: “Per me la Juventus è più forte delle ultime stagioni. Abbiamo davanti squadre di alto lignaggio, anche le milanesi si sono molto rinforzate. Noi siamo cresciuti in consapevolezza nei nostri mezzi grazie all’ottimo finale della scorsa stagione. Ma quest’anno sarà davvero dura rimanere tra le prime quattro”.

Insomma, un Sarri in versione pompiere: “Non so cosa ci manca per vincere qualche trofeo. So che anche se dovessimo raggiungere il 101% delle nostre possibilità, potrebbe non bastare perché potrebbe esserci qualcuno più forte di noi”.