Carletto Ancelotti si coccola Arek Milik e sperimenta Lorenzo Insigne nell’inedito ruolo di falso nueve, Aurelio De Laurentiis dichiara chiuso il calciomercato in attacco ma il Napoli sta lavorando sottotraccia per un colpo che possa aumentare la competitività della squadra. La Juve ha preso CR7, il Napoli Verdi ed Inglese. Non ce ne vogliano quest’ultimi, ma il paragone è impietoso e non regge.

Non reggerebbe neanche con Michy Batshuay, classe ’95 che il Chelsea proverà a cedere ad ogni costo. Ma ADL ha deciso: no a Benzema, no a Cavani. Niente bomber affermati, strapagati ed in là con la carta d’identità. Il Napoli proseguirà sulla strada tracciata in questi anni. Investimenti mirati e di prospettiva. Piacciono anche Santi Mina e Rodrigo Moreno Machado ma il Valencia ha dichiarato entrambi incedibili.