Napoli news: possibile divorzio con Sarri a fine anno

Giro di panchine in A la prossima estate

Un clamoroso giro di panchine in serie A potrebbe scatenarsi al termine della stagione in corso. Certo è obiettivamente presto per ipotizzare determinati scenari al limite dell’apocalittico, ma una cosa pare comunque altamente possibile se non scontata: sia Fiorentina che Napoli cambieranno allenatore, comunque finisca il campionato in corso.

Paulo Sousa lascerà la Fiorentina

A Firenze tira aria di divorzio da tempo con Paulo Sousa: le ultime frasi del tecnico lusitano in riferimento a Bernardeschi (“Merita un club ambizioso che punti ad altri obiettivi”) hanno fatto letteralmente infuriare l’ambiente gigliato, orgoglioso come non mai. Corvino ha provato a ricucire lo strappo ma a fine anno (se non prima) sarà addio. Lo stesso dicasi a Napoli, dove il rapporto tra Maurizio Sarri ed Aurelio De Laurentiis è praticamente ai minimi termini. ADL non ha gradito il mancato utilizzo di alcuni pezzi da novanta della campagna acquisti estivi (Giaccherini, Rog, Diawara lanciato con ritardo), né la gestione di Manolo Gabbiadini. Il trainer toscano, di contro, mal sta digerendo le continue ingerenze presidenziali ed alcune stilettate a microfoni aperti.

Corvino vuole portare Sarri a Firenze

Lo scenario ipotizzato dalla Gazzetta dello Sport è realistico anche se, allo stato attuale, complicato: Pantaleo Corvino vorrebbe portare Sarri a Firenze per il dopo Paulo Sousa, mentre il Napoli si troverebbe libero di puntare su un altro allenatore. Corvino stima Sarri da anni e lo voleva con sé già al Bologna. Riuscirà a portare un toscanaccio come Sarri a Firenze?