Napoli news, De Laurentiis commenta il sorteggio di Champions League

Sul sorteggio: “Siamo come Barcellona, il Real ci teme”

“Sarà una partita che entrerà di diritto nella nostra storia, Sarri è stato accontentato. Sono convinto che il Real Madrid ci teme perché il Napoli gioca lo stesso calcio del Barcellona”. Parola di Aurelio De Laurentiis a caldo dopo il sorteggio Champions che vedrà opposti gli azzurri ai Blancos. Urna a dir poco sfortunata per gli azzurri, eppure il numero uno del club non pare rammaricarsene, anzi. Tanto da azzardare un paragone alquanto ardito

Sul mercato: “Prenderemo solo un centravanti”

Sul calciomercato: “A gennaio prenderemo solo un centravanti classico, non abbiamo bisogno di altri innesti in quanto siamo copertissimi in tutti i ruoli. Inutile sostituire Koulibaly e Ghoulam che saranno assenti per poche partite. Occorrono due-tre mesi per assimilare gli schemi di Sarri, sarebbe completamente inutile. Sono contentissimo del lavoro svolto dal nostro allenatore, abbiamo solo un punto in meno dell’anno scorso e realizzato quattro gol in più”.

Su Higuain: “Limita la crescita degli altri”

Nonostante la partenza di Higuain, cui De Laurentiis rifila l’ennesima stoccata: “Uno come lui limita la crescita degli altri calciatori in organico. Mertens sta facendo benissimo nel ruolo di prima punta”.