Napoli, Milik non tornerà tardissimo. Ecco le ultime sull’infortunio del calciatore polacco

Il tempo vola e i mesi passano ed intanto Milik, attaccante del Napoli di primo piano è  vicino al recupero fisico dopo l’infortunio al ginocchio subito ad ottobre durante la sosta delle nazionali. “Il 10 gennaio ho l’ultimo consulto con il professor Mariani. E da quel momento, vedremo” ha ieri annunciato il calciatore polacco che sta meglio e prosegue gli allenamenti a Castelvolturno con lo staff medico che lo sta seguendo con cura giorno per giorno.

Milik: ecco quando torna in campo

Il rientro non è stato ancora ufficializzato, dopo il consulto del 10 di Roma ne sapremo di più ma una cosa è certa: Milik non tornerà dopo Marzo, l’attaccante sta meglio e già corre in maniera fluida, al massimo il Napoli non lo rischierà. Ieri poi ha continuato il calciatore: “Non so quanto mi ci vorrà per rientrare in campo, non mi voglio sbilanciare ma, nel pieno delle mie potenzialità servono almeno un altro paio di mesi. E comunque non forzerò, non voglio bruciare le tappe, non correrò rischi inutili. Ma tra poco io sarò in campo”