Napoli, stoccata di Hamsik a Higuain ed alla Juventus

“Mi voleva la Juventus l’anno scorso e prima ancora il Milan. Ho rifiutato e non ho avuto bisogno di una clausola rescissoria per farlo”. A parlare è Marek Hamsik, capitano e bandiera del Napoli. Il centrocampista slovacco si racconta in una lunga intervista a So Foot evidenziata anche dalla Gazzetta dello Sport. 

“Non mi muovo da Napoli, in passato avrei potuto andarmene ma ho sempre rifiutato perché ho la fiducia di presidente, allenatori e tifosi e non potevo tradirla. La gente qui mi adora, non potrei mai andarmene. Io da Napoli non mi muovo e spero di coronare il mio sogno. Per me sarebbe bello sollevare anche un solo grande trofeo da capitano degli azzurri, varrebbe quanto dieci vittorie con un’altra squadra”, ha proseguito Hamsik.

Un’elegante stoccata all’ex compagno Gonzalo Higuain che in estate ha abbandonato il Napoli per cedere alle lusinghe della Juventus che gli garantiva maggiore possibilità di sollevare trofei.