Napoli, arriva Criscito per sostituire Ghoulam?

Potrebbe essere Domenico Criscito l’erede di Faouzi Ghoulam che rischia di aver terminato anzitempo la sua stagione in seguito al grave infortunio al legamento crociato del ginocchio rimediato mercoledì in Champions League contro il Manchester City. Il terzino sinistro del Napoli è finito sotto i ferri del professor Mariani a Villa Stuart. Per lui inizia il lungo percorso riabilitativo, per gli azzurri la caccia al sostituto.

Abbiamo parlato giorni addietro della possibilità di reintegrare Camilo Zuniga che il Napoli ha ancora sotto contratto ma che finora non si è neanche allenato con il gruppo di Maurizio Sarri, in quanto in rotta con la società che non è riuscita a trovargli una sistemazione nell’ultima sessione di mercato. Scenario che potrebbe servire per tamponare l’emergenza nell’attualità, ma non di certo in prospettiva a medio termine.

Così a gennaio il Napoli tornerà sul mercato ed il nome di Criscito è sicuramente tra quelli più caldi. Napoletano doc, è da anni in forza allo Zenit San Pietroburgo di cui è diventato anche capitano. Roberto Mancini non vorrebbe privarsene, ma Criscito è in scadenza di contratto e vorrebbe giocarsi la grande chance di giocarsi gli ultimi anni di carriera ad alti livelli nella squadra della propria città.