Bologna Inter Moviola IMPARZIALE di WebCalcio: Eder-Mbaye? Il contatto c’è, il rigore ci può stare…

Sono state tante le polemiche al Dall’Ara al termine della gara tra Bologna e Inter valida per la 5a giornata del campionato di Serie A. Al minuto 30 del secondo tempo l’arbitro fischia un calcio di rigore. I giocatori del Bologna corrono subito a protestare e l’arbitro invoca il VAR. Neanche trenta secondi e c’è subito il responso: rigore confermato.

Il nostro parere? Il contatto tra Mbaye ed Eder è evidente. Se l’episodio lo vedi con la lente d’ingrandimento ed al rallentatore non puoi che assegnare il calcio di rigore. Il rigore quindi ci può stare, l’arbitro non ha sbagliato. Resta il dubbio però che Eder abbia accentuato parecchio la caduta appena sentito il tocco. Continuando cosi il VAR porterà ad incentivare le simulazioni, se basta un tocco per concedere il rigore…

Il Video del Rigore per contatto tra Mbaye ed Eder

 

Il tabellino di Bologna Inter

BOLOGNA: Mirante; Mbaye, Gonzalez, Helander, Masina; Poli (27’ st Taider), Pulgar, Donsah; Verdi, Petkovic (42’ st Okwonkwo), Di Francesco (29’ st Palacio). In panchina: Da Costa, Ravaglia, De Maio, Brignani, Krafth, Frabotta, Crisetig, Nagy, Destro. All.: Donadoni.

INTER: Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Borja Valero (41’ st Gagliardini); Candreva (36’ st Brozovic), Joao Mario (5’ st Eder), Perisic; Icardi. In panchina: Padelli, Berni, Ranocchia, Vanheusden, Santon, Dalbert, Karamoh, Pinamonti. All.: Spalletti.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

RETI: 32’ pt Verdi (Bol), 32’ st (rig) Icardi (Int)

AMMONITI: Poli (Bol), Donsah (Bol), Petkovic (Bol), Mirante (Bol), D’Ambrosio (Int), Eder (Int), Nagatomo (Int). Angoli: 4-11 per l’Inter. Recupero: 1’ pt, 5′ st.