Juventus – Alvaro Morata alla Gazzetta: “La Juve è fantastica!”

Alvaro Morata, attaccante spagnolo ora al Chelsea, parla alla Gazzetta dello Sport in esclusiva. Una lunga intervista presente nel quotidiano cartaceo in edicola questa mattina. Di seguito riportiamo un breve estratto.

Alla Juve sono arrivato da ragazzino e sono partito da giocatore vero

“Alla Juve mi sono trovato benissimo. Sono arrivato che ero ancora un ragazzino e sono andato via da giocatore vero. L’Italia è un paese meraviglioso da vivere, soprattutto per uno spagnolo. In Italia avete davvero tutto, storia, arte, cucina, moda. Se fosse stato per me non sarei mai andato via dalla Juve”.

Tornare al Real? è stata una delusione immensa…

“Quando sono partito e sono tornato al Real è stata una delusione enorme. In Spagna mi hanno trattato come se fossi ancora un ragazzino, come se le due stagioni bianconere non ci fossero state. Mi manca molto l’Italia e la Juve. Mia moglie vorrebbe vivere o in Spagna o in Italia, vediamo se riusciamo a trovare un compromesso”.