Dopo il divorzio col Milan è rimasto fermo, in attesa di una nuova opportunità professionale. Che starebbe per concretizzarsi, neanche tanto lontano da Milano ma con prospettive ed obiettivi diametralmente differenti. Massimiliano Mirabelli è vicinissimo ad entrare nei ranghi dirigenziali del Brescia neo promosso in Serie A.

L’esperto operatore di mercato calabrese è stato contattato da Cellino, patron dei lombardi, per portare avanti il progetto di assestamento della squadra in A. Mirabelli dovrebbe prendere il posto di Marroccu, diesse che ha costruito nella stagione appena conclusa. In bilico anche la posizione di Eugenio Corini, Mirabelli porterà un allenatore della sua scuderia.