Milan, Raiola polemico: “Donnarumma doveva essere il capitano”

Milan news: Raiola accende la polemica

Un mercato scintillante, una società nuova, solida, munifica ed ambiziosa. Il ritrovato entusiasmo dei tifosi, il ritorno in Europa e la voglia di stupire anche in campionato. Insomma al Milan si vive un momento idilliaco in campo e fuori, con Vincenzo Montella che sta lavorando alacremente per forgiare e plasmare un gruppo completamente rinnovato. A turbare la quiete rossonera il solito Mino Raiola. Il potente procuratore fa scoppiare un caso, protagonista – suo malgrado – ancora Gigio Donnarumma.

Milan, Raiola contro Bonucci capitano

Così Raiola ai microfoni dei colleghi di Rai Sport: “Sono felice che Donnarumma sia rimasto al Milan. E’ stata la sua volontà, io la rispetto e va bene così. Il Milan, però, ci aveva promesso la fascia di capitano. Nulla contro Leonardo Bonucci, ma vorremmo capire i motivi di questa scelta”, ha polemizzato Raiola.

Notizie Milan, Raiola accusa: “Non hanno mantenuto i patti”

Fassone e Mirabelli, stando a quanto sostenuto dallo stesso Raiola, avevano inserito anche la fascia di capitano nel calderone delle promesse fatte a Donnarumma per convincerlo a rinnovare. Sul più bello, però, sarebbero venuti meno agli accordi. Donnarumma non ha proferito verbo, ad accendere il fuoco ci ha pensato il solito Raiola. A conferma di un rapporto vissuto ancora sul filo del rasoio…