Calciomercato Milan - Bacca
Calciomercato Milan - Bacca

Calciomercato Milan – il PSG vuole Bacca

Emery rivuole il colombiano alle proprie dipendenze

Che Unai Emery abbia un debole per Carlos Bacca, è un po’ come scoprire l’acqua calda. Lo stesso dicasi per il colombiano, che al Siviglia è esploso proprio grazie al sistema di gioco del tecnico spagnolo che valorizzava ed esaltava il suo istinto da predatore dell’area di rigore. La scorsa estate ci fu un abboccamento non concretizzatosi, a gennaio potrebbe partire un vero e proprio assalto. Il Paris Saint Germain vuole Bacca ed è pronto a soddisfare le richieste del Milan. Non necessariamente esclusivamente economiche.

Ipotesi scambio: Montella vuole Pastore

La valutazione del colombiano si aggira sui 35 milioni di euro. Il Milan potrebbe anche chiedere di coprirla con una contropartita tecnica a scelta. La prima è Javier Pastore, centrocampista argentino che al Paris Saint Germain non ha più molto spazio. Esploso al Palermo, conosce perfettamente il calcio italiano e non avrebbe alcun problema di adattabilità al sistema di Vincenzo Montella dove potrebbe giocare interno di centrocampo o esterno d’attacco.

Il PSG offre Ben Arfa

Il Paris Saint Germain ha anche chiesto al Milan la possibilità di prendere Hatem Ben Arfa, talentuoso esterno tutto genio e sregolatezza autore lo scorso anno di un grande campionato al Nizza. Montella preferirebbe Pastore per la sua duttilità, ma lo stesso Ben Arfa sarebbe più che una semplice alternativa a Suso e Niang.