Milan news, clamoroso braccio di ferro con Donnarumma

Notizie Milan: Donnarumma rischia un anno in tribuna

“O rinnovi entro il 30 giugno, oppure resti un anno in tribuna”. E’ il clamoroso ultimatum posto dal Milan a Gigio Donnarumma. Il club rossonero non aveva nascosto la propria irritazione per il comportamento del giovane portiere, che in realtà è figlio della linea attendista dettata da Mino Raiola. “Donnarumma decida cosa fare da grande”, aveva tuonato Vincenzo Montella, uno solitamente pacato ma che in quella occasione aveva rifilato un’autentica bordata all’indirizzo del portierone di Castellammare di Stabia. Alle parole sono seguiti i fatti

Calciomercato Milan news: ultimatum a Donnarumma

Il Milan, infatti, ha posto una sorta di aut aut a Donnarumma. Rinnovare il contratto entro il 30 giugno alle condizioni (importanti) proposte dai rossoneri, oppure resterà un anno a scaldare la tribuna e poi sarà libero di accasarsi dove vuole a parametro zero, ma con addosso le scorie di un anno di inattività. A quest’età perdere un anno può essere deleterio per la definitiva esplosione di Gigio, ancor più perché alle porte c’è il mondiale in Russia. Insomma il manico del coltello passa dalla parte del club rossonero.

Mercato Milan: critiche a Raiola per la gestione del calciatore

Chissà come la penserà Mino Raiola, peraltro duramente attaccato da alcuni colleghi proprio in merito alla gestione di Donnarumma. Verrebbe da chiedersi perché la procura di un talento così importante per il futuro del Diavolo sia finita nelle mani di un procuratore così poco incline a compromessi. Per informazioni chiedere ad Adriano Galliani. C’è un motivo perché veniva contestato nonostante trent’anni di successi…