Calciomercato Milan – Il closing slitta al 28 Febbraio, Donnarumma non rinnova, Juventus in agguato!

I tifosi del Milan non ne possono più. Ieri c’è stata l’ennesimo slittamento del closing, ovvero la chiusura della trattativa per il passaggio societario dalle mani di Berlusconi a quelle cinesi. Il mercato rossonero, anche nella sessione invernale, sarà caratterizzato da un budget zero, ovvero pareggio tra entrate ed uscita. A gestire tutto sarà Adriano Galliani.

Milan News: Il contratto di Donnarumma scade a Giugno 2018. Raiola vuole capire con chi trattare.

Le complicanze di questo slittamento però non sono relative solo al mercato (in entrata ed uscita) ma anche e soprattutto al rinnovo dei contratti dei giocatori in rosa. Uno su tutti Gigio Donnarumma. Il suo contratto scade nel giugno 2018. Come sapete il giocatore deve rinnovare il suo contratto. Per lui Mino Raiola è pronto a battere i pugni sul tavolo visto che si tratta del suo primo contratto importante. Raiola avrebbe in queste settimane chiesto più volte un incontro ma non è stato ancora preso in considerazione.

Situazione delicata. La Juventus è vigile.

La situazione è molto delicata. Non si capisce bene chi dovrà prendere una decisione così importante sul rinnovo del rapporto con il portierino rossonero. In questo clima la Juventus è pronta a sferrare l’agguato decisivo. Mino Raiola non aspetta altro che un gioco al rialzo e in questa situazione il Milan potrebbe avere la peggio.

Molto dipende anche dalla volontà di Donnarumma

Il rinnovo di Donnarumma è forse la priorità numero 1 della squadra rossonera. Il portierino cresciuto nelle giovanili è indicato da tutti come il futuro della nazionale azzurra e sarebbe importante per i rossoneri fondare la rinascita del club su di lui. Molto dipenderà anche dalla volontà del calciatore stesso, il quale ha più volte fatto sapere di voler continuare la sua esperienza in rossonero. E’ chiaro che Donnarumma voglia però delle garanzie sul futuro della società.