Calciomercato Milan – Padovano sicuro: “Donnarumma è stato già promesso da Raiola… Juve o City”.

Mercato Milan – Padovan spaventa i tifosi: “Secondo me è già deciso tutto”

Giancarlo Padovan, ex direttore di TuttoSport ed editorialista di Sprint & Sport, rivela importanti indiscrezioni sul fronte Donnarumma. Il portierino del Milan che è finito sotto i riflettori per il suo rinnovo contrattuale con i rossoneri.

Secondo Padovan, Mino Raiola ha già deciso il futuro del portierino. Ecco le sue parole: “Non bisogna essere scenziati per capire che Donnarumma è stato già promesso al suo nuovo club. Il Milan ha fretta? Raiola evidentemente no… se non ha fretta vuol dire che ha praticamente definito già il suo futuro. Credo che le possibilità per il futuro di Gigio siano solo 2: Juventus o Manchester City. Nel primo caso andrebbe in Premier per essere ricoperto d’oro dagli sceicchi. Nel secondo la motivazione sarebbe quella di fare il successore di Gigi Buffon, mica uno qualunque”.

Milan News – Situazione molto chiara: rinnovo subito o panchina fino a fine anno

La situazione di Donnarumma è molto chiara. Il portiere è all’ultima anno di contratto con il Milan. La società rossonera è stata categorica: o Donnarumma rinnova o farà panchina fino a fine anno, e potrà trovarsi una squadra a parametro zero. Uno scenario catastrofico che di sicuro non conviene a nessuna delle due parti. Non conviene al Milan perchè perderebbe una cifra importante dalla cessione del calciatore. Non conviene al portierino che si ritroverebbe a fare tribuna all’età di 18 anni… non proprio il massimo per chi aspira a migliorarsi sempre e puntare ad essere il portiere della nazionale italiana del dopo Buffon.

Calciomercato Milan – La sensazione è che ci sarà un rinnovo con clausola rescissoria

Sembra più probabile che alla fine le due parti trovino un accordo. Fonti vicine al procuratore originario della Campania ci dicono che Raiola voglia rinnovare inserendo nel contratto una clausola. La cifra che sarà scritta sul contratto e che potrà liberare il giocatore sarà valida, oltre che per l’estero anche in Italia. Tale cifra non sarà superiore ai 50 milioni di euro.

A quel punto, nella prossima stagione, il club già d’accordo con Raiola, che sia la Juve, il Manchester City o il Manchester United, potrà esercitare tale clausola e portare a casa il portierino. Il Milan incasserebbe 50 milioni, che poi non sono da buttare via.