Dopo Juventus Milan Berlusconi chiama i cinesi

Il Milan festeggia ancora la vittoria di ieri sera della Supercoppa Italiana contro la Juventus, arrivata ai calci di rigore dopo una bellissima partita. Il gruppo cinese ha seguito dalla Cina la partita e a fine partita ha anche twittato sui social un messaggio di ringraziamento alla squadra: “Grazie per la stupenda vittoria ! La Supercoppa ha unito i tifosi del Milan di tutto il mondo!”

Berlusconi chiama i cinesi: “Ora mantenete le promesse”

Silvio Berlusconi, felicissimo della vittoria cosi come Adriano Galliani presente allo stadio ed autore delle sue solite esultanze, ha subito chiamato il gruppo Sino Europe Sport invitandoli a mantenere le promesse e a pagare il premio vittoria promesso. La risposta dei cinesi non è ancora arrivata e pare che il gruppo si sia opposto al pagamento del premio di 1,5 milioni di euro. Motivo? Il mancato accordo sul mercato: i cinesi dopo il rifiuto dei 30 milioni da parte di Silvio Berlusconi per fare il mercato, si sarebbero opposti a loro volta al pagamento del premio vittoria della Supercoppa. Un tira e molla fastidioso a nostro avviso.

Mercato Milan – I cinesi ci ripensano?

I cinesi, dopo la vittoria di ieri, vorrebbero regalare anche un innesto alla formazione di Montella. Berlusconi ha accettato la proposta nel caso in cui segua lui in prima persona il rinforzo di spessore che potrebbe arrivare a Gennaio. Seguiranno aggiornamenti