News Milan

 

La missione londinese di Fassone e Mirabelli s’è conclusa con un sostanziale pareggio, volendo utilizzare una metafora prettamente calcistica. Lo stato maggiore del Milan era infatti volato Oltremanica per cercare l’assalto ad Alvaro Morata: impietoso il risultato, l’ingaggio esorbitante (oltre nove milioni di euro netti a stagione) non lascia margini di manovra.

Ma il Chelsea ha messo sul piatto due soluzioni alternative. La prima è il belga Batshuayi, reduce da sette gol in dieci presenze col Borussia Dortmund prima che un brutto infortunio lo mettesse ko fino alla disputa del mondiale. La seconda è Olivier Giroud, fresco campione del mondo pur senza aver mai bucato la rete avversaria. Per entrambi la valutazione del Chelsea si aggira sui 50 milioni di euro. Il Milan può prenderli soltanto in prestito, a meno che André Silva non venga ceduto a titolo definitivo.