Milan

Disastro Milan: che fine ha fatto la difesa? Ecco cosa sta succedendo

I rossoneri di Vincenzo Montella continuano a subire tantissimi gol: in 8 match di campionato sono già 13, negli ultimi 20 anni a questa parte solo con Sinisa Mihajlovic aveva fatto peggio.

Con le tre reti incassate nel derby contro i cugini dell’Inter, sono saliti a 13 i gol subiti dal club rossonero nelle prime 8 partite di campionato. Un dato che deve far preoccupare la squadra di Montella, che mette sotto accusa la fase difensiva della squadra e rischia di rendere fallimentare a tutti gli effetti una stagione iniziata sotto altre speranze per uno dei club più titolati al mondo.

Bonucci è il colpevole?

Sotto accusa è finito fin da subito il nuovo acquisto Bonucci, il cui rendimento si è rivelato fino a questo momento di gran lunga al di sotto delle attese. Con lui negative sono anche le prestazioni di Romagnoli e Musacchio, altri punti fermi della difesa, mentre Zapata purtroppo vanta di poca continuità.

La colpa tuttavia è da attribuire anche ai centrocampisti, che non fanno filtro adeguatamente alla difesa. La conseguenza di tutto ciò è che spesso e volentieri i difensori del Milan si trovano nell’uno contro uno contro gli avversari.

Colpevoli o no, le cifre iniziano a far preoccupare e non poco. Che sia un’altra stagione fallimentare per il Milan? Dove è finito il Diavolo di un tempo?