Calciomercato – Milan e Lazio non hanno mai trattato per Immobile, leggete la verità.

Milan e Lazio non hanno mai trattato Immobile

Milan e Lazio non hanno mai trattato per il biondo attaccante di Torre Annunziata. Nonostante un campionato super l’attaccante della Lazio non era stato messo mai sotto “l’occhio del calciomercato” da nessun giornalista. Peccato che ieri mattina qualcuno si è alzato ed ha deciso di accostare Immobile al Milan. Assolutamente nulla di più falso. Leggete questo articolo e vi spiegheremo tutto noi di WebCalcio.

Il Milan prenderà Kalinic, per ora solo marketing per la punta

Il Milan deve far sognare i tifosi, ve lo diciamo noi. L’accordo per il passaggio di Kalinic al Milan è stato siglato parecchio tempo fa (ti ricordiamo di leggere sempre il nostro articolo datato 14 luglio) ed anche se non è stato siglato nessun contratto Kalinic sarà un nuovo giocatore del Milan. La nuova proprietà del Milan ha fatto benissimo finora in ogni reparto ed anche in attacco Kalinic sarà un gran colpo. Troppo alte le valutazioni degli altri obiettivi, è difficile (se non impossibile) che il Milan dei cinesi possa spendere ancora altri 100 milioni di euro soprattutto dopo i problemi con le fideiussioni per i casi Biglia Bonucci.

Milan e Lazio, ecco perchè non potrebbero mai trattare Immobile

Il Milan per comprare Immobile da Lotito, che valuta uno come Milinkovic Savic 70 milioni e Keita Balde (in scadenza) 35 milioni, dovrebbe arrivare a spendere almeno 70-80 milioni di euro (rimanendo bassi). Mirabelli e Fassone sanno benissimo che Lotito è “bottega cara” e con lui c’è pochissima possibilità di trattare, sopratutto dopo il passaggio lungo e faticoso di Biglia ai rossoneri. A quelle cifre i primari obiettivi dei rossoneri (Aubameyang e Belotti) arriverebbe certamente a Milano e dunque l’idea (del giornalista) non regge.