Via Gattuso, via anche Hakan Calhanoglou. Con l’addio del tecnico calabrese lascerà il Milan anche il centrocampista turco, fedelissimo dell’attuale allenatore rossonero. Gattuso lo ha sempre difeso a spada tratta, anche nei momenti di maggiore difficoltà. L’ex Bayer Leverkusen al Milan ha mostrato solo a sprazzi il suo pur innegabile talento.

La dirigenza lo ha inserito nella lista dei sacrificabili insieme a Jesus Suso. Per Calhanoglou si spalancano le porte del ritorno in Bundesliga dove il Borussia Dortmund è pronto a mettere sul piatto circa 35 milioni di euro per strapparlo ai rossoneri.