Una partenza sprint, tripletta all’avvio e gol a grappoli nelle successive partite. Poi il buio totale nel girone di ritorno, le frizioni col tecnico Caparros e la prolungata panchina. Altra stagione in chiaroscuro per André Silva, attaccante portoghese che il Milan ha dirottato in prestito al Siviglia la scorsa estate dopo l’arrivo di Gonzalo Higuain.

Uno degli acquisti più costosi del Milan cinese rischia di tornare alla base. Stando a quanto pubblicato dalla Gazzetta dello Sport oggi in edicola, infatti, il Siviglia non eserciterà il diritto di riscatto. Toccherà al Milan ed all’agente Jorge Mendes trovare una nuova sistemazione.

Dove è da vedere. Magari in Premier League, in quel Wolvherampton diventata colonia di calciatori portoghesi veicolati proprio dal potentissimo agente portoghese. Una nuova gatta da pelare per il Milan.