Bonucci espulso rischia 3 giornate di squalifica. Salta di sicuro la Juventus

Leonardo Bonucci potrebbe essere soggetto ad una vera e propria stangata. Il capitano rossonero è stato espulso ieri durante il primo tempo di Milan Genoa per una gomitata ad un difensore rossoblu. Un gesto che potrebbe essere punito con addirittura 3 giornate di squalifica.

Dipende tutto dal referto e se l’arbitro ha ravvisato condotta violenta. Il fatto che Bonucci è capitano aggrava la situazione

Tutto dipende dal referto che l’arbitro ha compilato. Nel caso in cui sia stata ratificata condotta violenta il giocatore rischierebbe ben 3 giornate di squalifica e quindi non soltanto 2. Il tutto potrebbe essere avvalorato dal fatto che Bonucci è capitano. Salta di sicuro il match di sabato prossimo contro la Juventus.

Il difensore del Milan non veniva espulso (per rosso diretto) dalla stagione 2011-2012, l’unico rosso della sua esperienza bianconera.