Mercato Serie B: la Juventus prende Zaniolo dall’Entella

Ennesimo colpo in prospettiva della Juventus, sempre molto attenta nel dragare il mercato dei giovani talenti italiani di tutte le categorie. Il club bianconero ha infatti opzionato Nicolò Zaniolo, giovanissimo fantasista classe 1999 cresciuto nel vivaio della Fiorentina ma esploso in stagione con la maglia della Virtus Entella, con cui ha esordito in serie B raggiungendo l’importante vetrina della finale di Tim Cup Primavera.

Zaniolo è un figlio d’arte: il papà Igor è stato per anni centravanti con ottimi risultati in serie B con le maglie di Messina, Ternana e Salernitana tra le altre. Rispetto al babbo, però, ha ben altra stazza fisica e caratteristiche. La Juventus lo ha fatto seguire per tutto il campionato dai suoi osservatori, le relazioni giunte sulla scrivania di Beppe Marotta e Fabio Paratici sono state tutte estremamente positive. Il ragazzo ha classe da vendere e margini di miglioramento enormi e sicuramente si farà.

A luglio compirà 18 anni e firmerà il suo primo contratto da professionista con la Juventus. Il club bianconero lo utilizzerà in Primavera almeno per sei mesi, poi eventualmente a gennaio sarà ceduto in prestito ad una squadra di B (Ascoli o Brescia) per fare esperienza.