Calciomercato Juve – Secondo la Gazzetta lo Zenit avrebbe accettato l’offerta della Juve per Axel Witsel

Axel Witsel è sempre più vicino alla Juventus. Il giocatore belga sarà il prossimo rinforzo della Juventus nel mercato di gennaio. Questo almeno secondo la Gazzetta dello Sport. La rosea questa mattina ha rivelato che lo Zenit avrebbe accettato l’offerta di Beppe Marotta di 6 milioni di euro.

Mercato Juve: Witsel potrà giocare già l’ottavo contro il Porto

Witsel potrebbe arrivare a Torino già i primi giorni di gennaio e allenarsi con i compagni fin da subito per entrare negli schemi di Allegri e dare una mano alla squadra bianconera sia in Campionato che in Coppa. Witsel infatti non avendo disputato la Champions League con lo Zenit San Pietroburgo potrà giocare anche con la Juventus, magari già a partire dalla doppia sfida contro il Porto in programma tra fine Febbraio ed Inizio marzo 2017.

Sarà la prima alternativa ai tre titolari di centrocampo

Witsel, lo conosciamo bene, è un centrocampista moderno. Può disimpegnarsi sia come centrale nei 3 di centrocampo che come mezzala. A volte è stato impiegato anche come trequartista. Sarà la prima alternativa a Marchisio ed ai vari Pjanic e Khedira. Ricordiamo che la Juventus perderà Lemina ed Asamoah a Gennaio. I due sono in partenza per la Coppa d’Africa.