Mercato Juve: Paratici incontra l’agente di Paredes e Di Maria

Calciomercato Juve: prime manovre sul mercato

Un incontro informale, assolutamente preliminare. Ma che dà l’idea di come la Juventus voglia operare sul mercato. In maniera mirata e lungimirante, andando a rinforzare l’organico con tasselli che siano effettivamente in grado di far compiere il salto di qualità ad una squadra già fortissima di suo. Non è passata inosservata la presenza a Milano del procuratore argentino Pablo Sabbag, avvistato mentre sorseggiava un aperitivo con il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici.

Juve news: Paredes potrebbe rimanere a Roma

Sabbag assiste Leandro Paredes della Roma ma soprattutto Angel Di Maria del Paris Saint Germain. Fin troppo facile immaginare che si sia parlato di entrambi, ma con un occhio particolare al secondo. Perché Paredes, che da tempo piace alla Juventus, probabilmente non si adatta fino in fondo al 4-2-3-1 disegnato da Allegri per far coesistere tutti i pezzi da novanta in organico. Piede sopraffino e talento cristallino, l’argentino deve crescere per quanto riguarda il sacrificio in fase di interdizione. Possibile che resti a Roma, ancor più se dovesse partire uno tra Strootman e Nainggolan.

Mercato Juve: Di Maria il nome giusto?

Uno come Di Maria, invece, ci starebbe a pennello nello scacchiere tattico di Allegri. L’argentino è legato al PSG da un contratto faraonico ma pare intenzionato a voler cambiare aria. La bruciante remuntada subita in Champions League a Barcellona è stata una mazzata per le ambizioni di Di Maria che accetterebbe di buon grado il trasferimento alla Juventus. Non sarà semplice, però, trovare la quadra dal punto di vista economico. Intanto però si iniziano a gettare le basi…