Mercato Juve, Clemenza in prestito in Svizzera

Juventus – il giovane Clemenza ceduto in prestito per maturare

La Juventus ha deciso il futuro di Luca Clemenza, gioiellino classe 1997 (ri)esploso nell’ultima stagione disputata nel campionato Primavera sotto la guida dell’ex campione del mondo Fabio Grosso. I bianconeri, infatti, hanno deciso di lasciarlo maturare un altro anno tra le giovanili per consentirgli di riprendersi a pieno regime da un gravissimo infortunio al ginocchio rimediato due anni fa che gli ha fatto perdere praticamente due anni.

Notizie Juve – Clemenza, talento e sfortuna

Clemenza, infatti, ha disputato l’ultima stagione da fuori quota con la Primavera di Grosso. Una sorta di cuscinetto prima del salto tra i grandi che avverrà finalmente dal prossimo anno. La Juventus ha in mente per lui un anno di apprendistato in Svizzera, precisamente al Lugano. Campionato tranquillo, ma comunque competitivo trattandosi di una Serie A.

Juventus – definito il futuro di Clemenza

Clemenza era cercato da diverse compagini di serie cadette, tra cui il Bari dell’ex maestro Grosso. La Juventus ha temporeggiato, non ritenendolo pronto per una piazza calda quale quella pugliese dove avrebbe recitato indubbiamente il ruolo della comparsa. Sul tavolo degli agenti Tinti e Montipò è pervenuta quindi la proposta degli svizzeri. Clemenza maturerà lì, con la speranza di potersi mettere in mostra e di valere la chance con la Juve dei grandi.