Inter News – Dopo Dalbert la priorità è un esterno d’attacco. Spunta il nome di Yarmolenko della Dinamo Kiev

L’Inter dopo il primo set di acquisti (Skriniar, Vecino, Borja Valero e presto Dalmbert) è alla ricerca di pedine importanti per rinforzare ulteriormente la rosa. Spalletti ha chiesto a Sabatini di intervenire sul reparto offensivo dove le incognite sono tante. Perisic e Candreva hanno la valigia pronta, uno destinazione Manchester (che è pronto ad offrire 50 milioni) l’altro destinazione Londra (con il Chelsea di Conte pronto con l’assegno da 25 milioni). Uno dei due sicuramente partirà, serve quindi un sostituto.

Keita verso la Juventus, Sabatini punta Yarmolenko della Dinamo Kiev

Spalletti ha chiesto a gran voce Keita. Lo spagnolo della Lazio è però promesso sposo della Juventus e alla fine raggiugnerà Torino, a fine agosto oppure l’anno prossimo a paramtro zero. L’alternativa al laziale è rappresentata da Andrij Yarmolenko, esterno della Dinamo Kiev, di nazionalità ucraina.

Yarmolenko, esterno destro o sinistro, costa 20 milioni di euro

Il giocatore che in patria non faticano a paragonare all’altro Andrij (Schevchenko) è valutato circa 20 milioni di euro. Potrebbe essere lui il colpo a sopresa del mercato nerazzurro. Yarmolenko, classe 1989, compirà 28 anni ad Ottobre. E’ nel pieno della maturità e può giocare sia esterno destro che sinistro. Molto veloce e tecnico può giocare all’occorrenza anche come seconda punta.

Ha trascorso tutta la sua carriera nella Dinamo Kiev, senza mai confrontarsi con altri campionati. Questo potrebbe essere sicuramente un limite. Ogni anno è sempre riuscito ad andare in doppia cifra ma onestamente 20 milioni per un 28enne ci sembrano esagerati.