Mercato estero, Antonio Conte vuole Arturo Vidal al Chelsea

In Premier League vola ed ha già fatto il vuoto rispetto alle avversarie, ma il Chelsea non è sazio (ci mancherebbe) e vuol consolidare il proprio primato in classifica. Rinforzando la squadra a disposizione di Antonio Conte, ormai in completa empatia con l’ambiente dei Blues dopo lo stentato avvio di stagione.

Abramovich vuole regalare al tecnico italiano almeno un paio di rinforzi, uno in difesa ed uno a centrocampo dove bisognerà occupare la casella lasciata vacante dalla partenza del brasiliano Oscar direzione Cina. Conte ha fatto due nomi: il primo è quello di James Rodriguez del Real Madrid, il secondo è Arturo Vidal del Bayern Monaco, pupillo di Conte fin dai tempi della Juventus. Non sarà semplice convincere i bavaresi a lasciarlo partire. Il magnate russo è pronto a firmare un assegno di cinquanta milioni di euro con possibilità di ritoccare l’offerta verso l’alto. Ancelotti ha chiesto alla dirigenza del Bayern di non cedere Vidal che però pare fortemente tentato dall’idea di riabbracciare il vecchio maestro. Staremo a vedere.