Conte

Mercato estero, Conte vuole l’ex Juve Boakye al Chelsea

Ha preteso ed ottenuto Alvaro Morata, avrebbe voluto anche Fernando Llorente, perso dalla dirigenza del Chelsea per un pugno di mosche. Antonio Conte si conferma tradizionalista e mette gli occhi su un altro calciatore da lui ben conosciuto, vale a dire il ghanese Richmond Boakye. Il forte attaccante africano in passato a lungo è stato controllato dalla Juventus, prima di girare mezza Italia in prestito: Atalanta, Sassuolo, Latina, tutte esperienze infruttuose. Prima del passaggio alla Stella Rossa che gli ha svoltato la carriera.

Richmond Boakye, un talento finalmente esploso completamente

In Serbia, infatti, Boakye ha iniziato a segnare a raffica diventato l’idolo della caldissima torcida della Red Star. L’ex bianconero s’è fatto valere anche in Europa League, dimostrando che le aspettative sul suo conto erano effettivamente ben riposte. Il rimpianto è che le indubbie doti tecniche, fisiche ed atletiche di Boakye non siano esplose completamente in Serie A.

Il Chelsea è pronto a mettere sul piatto ben dieci milioni di sterline per portarlo a Stamford Bridge a gennaio. Conte vorrebbe un’alternativa credibile a Morata, considerando che il solo Batshuayi non soddisfa appieno il tecnico salentino.